Attivita'

Informazioni

Rassegna stampa

Area riservata

 

 

Le specie di Chirotteri sono suddivise in 4 famiglie:

FAMIGLIA DEI RINOLOFIDI - GENERE: Rhinolophus
Si riconoscono per la presenza di una caratteristica escrescenza nasale, chiamata foglia nasale, a forma di ferro di cavallo, da cui il nome talvolta utilizzato di "ferro di cavallo" per identificare la famiglia; le orecchie sono appuntite e prive di trago.

FAMIGLIA DEI VESPERTILIONIDI - GENERI: Myotis, Eptesicus, Pipistrellus, Hypsugo, Nyctalus, Plecotus, Barbastella
Hanno delle normali narici simili a quelle degli altri micromammiferi ed hanno una coda sottile interamente compresa nel patagio o leggermente sporgente; le orecchie, di varia forma e lunghezza a seconda del genere, presentano il trago, una lamella sottile situata davanti al padiglione auricolare.

 

FAMIGLIA DEI MINIOTTERIDI - GENERE: Miniopterus
Caratteri simili a quelli dei Vespertilionidi, con orecchie cortissime e fronte arrotondata.

FAMIGLIA DEI MOLOSSIDI - GENERE: Tadarida
Hanno una coda grossa, simile a quella dei topi, che sporge di alcuni centimetri dal patagio; le orecchie sono molto larghe e robuste.